Copyright © 2015 OAPPC - FC

Stampa

Informazioni

  • Ente promotore: Ente promotore
 

CNAPPC: Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica – 30 settembre 2018

 

 

 

30 settembre 2018 - GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA

In occasione della Giornata della Prevenzione Sismica, promossa da Consiglio Nazionale Architetti P.P.C unitamente a Consiglio Nazionale Ingegneri e Fondazione Inarcassa, in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Forlì-Cesena, sono stati organizzati due punti informativi, nella Città di Cesena e nella Città di Forlì con i seguenti orari:

- punto informativo Forlì - Piazza Saffi al civico n. 3 (lato Comune) dalle ore 10.00 alle ore 14.00

- punto informativo Cesena - Piazza del Popolo (lato Comune) dalle ore 10.00 alle ore 14.00

- punto informativo Santa Sofia - Piazza Matteotti dalle ore 10.00 alle ore 14.00

I punti informativi saranno assistiti da ingegneri ed architetti con particolare esperienza nella trattazione della sicurezza sismica dei fabbricati esistenti ai quali i cittadini potranno rivolgersi per quesiti ed informazioni circa la sicurezza sismica, le attività possibili di indagine sui fabbricati esistenti, i possibili interventi e le occasioni di sostegno economico ad eventuali lavori come ad esempio il SISMABONUS.

In occasione della Giornata della Prevenzione Sismica l'organizzazione promuoverà un'azione di sensibilizzazione ed informativa attraverso i principali canali informativi a scala nazionale.

Si invitano i Colleghi interessati a confluire presso i punti informativi e, se ritengono, a dare eventuale disponibilità per fare parte di coloro che si occuperanno del contatto con i cittadini e con chi dovesse accedere per richieste di informazioni.

I Colleghi interessati alla partecipazione ai Tavoli ed al proseguo dell'iniziativa, come illustrata nel portale dedicato, potranno registrarsi nel Portale medesimo oppure, se interessati alla sola giornata del 30 settembre, segnalare la propria disponibilità entro giovedì 27 settembre Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.indicando l'orario di interesse. Seguirà eventuale conferma per la partecipazione.

Per ulteriori chiarimenti si rimanda ai comunicati precedenti ed al sito ufficiale dedicato all'evento www.giornataprevenzionesimica.it

Si pubblica uno spot che illustra, seppur sommariamente, l'iniziativa.

 

https://www.archiworld-fc.it/images/icone%20file/mp4.jpgvideo presentazione giornata sismica

 Materiale informativo

  pagina pubblicitaria

locandina

brochure

presentazione

opuscolo cover

  opuscolo interno

 

 

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 

Il CNAPPC, unitamente al CNI e alla Fondazione INARCASSA, ha promosso per il 30 settembre p.v. un importante evento nel campo della prevenzione sismica:

 

LA GIORNATA NAZIONALE DELLA PREVENZIONE SISMICA

 

Lo scopo principale di questo evento è quello di comunicare e diffondere l’importanza dell’attenzione al significato di rischio sismico e la divulgazione degli strumenti legislativi e delle agevolazioni fiscali che oggi sono a disposizione dei cittadini per raggiungere concretamente la riduzione del rischio a costo quasi zero.

La Classificazione del rischio sismico delle costruzioni, grazie al decreto ministeriale 28 febbraio 2017 e relative Linee guida, fa ormai parte dell’apparato normativo nel campo degli interventi sulle costruzioni esistenti, come strumento che utilizza l’incentivo fiscale (sisma bonus) in modo appropriato sia dal punto divista tecnico che finanziario.

L’indagine specifica, svolta dal dipartimento Centro Studi della Fondazione CNI, ha messo in evidenza come la conoscenza di questo strumento sia poco diffusa nella società e anche tra i tecnici.

Anche da qui parte, dunque, uno dei motivi che hanno spinto a promuovere questa giornata, consapevoli che solo una larga diffusione, nella società, della cultura della prevenzione, rappresenti il vero motore dell’impegno economico e sociale in questo delicato settore.

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Forlì-Cesena in stretta collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Forlì-Cesena intende promuovere azioni congiunte al fine di coordinare la giornata del 30 settembre attraverso la presenza nelle principali piazze di Forlì e Cesena. A tale proposito, considerata la necessità di approfondire alcuni aspetti organizzativi dell’evento che prevede, oltre alla giornata della prevenzione sismica, anche il mese della prevenzione sismica, ipotizzato per il novembre 2018, ci si riserva di fornire ulteriori comunicazioni e informazioni circa le attività che troveranno l’adesione del Consiglio dell’Ordine degli Architetti tra fine agosto ed i primi di settembre p.v..

L’iniziativa è supportata da un sito appositamente realizzato:

www.giornataprevenzionesimica.it

attraverso il quale, accedendo con credenziali personalizzate che vi saranno inviate al compimento della registrazione, dopo la verifica dei requisiti necessari e richiesti, si avrà accesso alle funzioni utili per gestire le varie fasi del progetto, oltre che per scaricare tutto il materiale di supporto e dialogare direttamente con la segreteria organizzativa.

Una volta eseguita la registrazione si suggerisce l’attenta lettura delle indicazioni operative riportate all’interno del sito che prevedono una serie di adempimenti preliminari all’attivazione dell’eventuale coinvolgimento dell’iscritto nelle attività previste nel mese della prevenzione sismica, tra i quali trova PRINCIPALE adempimento l’assolvimento dell’obbligo di seguire l’attività formativa volta a fornire le indicazioni operative per la compilazione delle schede di sopralluogo, erogata tramite FAD da parte della Fondazione Inarcassa. Attività formativa che si svolgerà in uno specifico arco temporale da monitorare attentamente da parte di coloro che intendono aderire.

Qualsiasi cittadino od ente potrà infatti fare richiesta (nei temini indicati dall'iniziativa) di un sopralluogo per il cittadino “gratuito” del suo immobile. I sopralluoghi si svolgeranno nel calendario che verrà puntualmente indicato.

Non si tratta di attività professionali propriamente dette ma di una “mission di volontariato” di sensibilizzazione ed informazione e per questo il nostro Ordine si sta impegnando a chiedere agli organizzatori una attenta verifica della manleva dei rischi indotti del professionista.

Architetti e Ingegneri esperti in materia, con la loro professionalità e competenza tecnica, saranno a disposizione dei Cittadini per spiegare in modo chiaro cosa significhi il rischio sismico, i fattori che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sisma Bonus ed Eco Bonus) messe a disposizione dallo Stato per migliorare la sicurezza della propria abitazione.

I sopralluoghi potranno essere effettuati da Ingegneri e Architetti esperti in materia, fermo restando quanto segue:

- Obbligo di seguire preventivamente un corso propedeutico gratuito on line della durata di 10 ore, utilizzando poi il sistema informatico appositamente predisposto per le valutazioni.

- Saranno vietati (e se del caso segnalati) atteggiamenti di palese auto promozione o mera propaganda a fini di interesse professionale.

- Tutte le attività saranno svolte gratuitamente senza alcun tipo di rimborso spesa.

- Obbligo di essere regolarmente iscritti all’Ordine.

- Obbligo di essere in regola con i Crediti Formativi.

- Possesso di esperienza comprovata nel settore strutturale.

- Possesso di regolare assicurazione professionale.

Si vuole comunque segnalare che rispetto all’iniziativa nel suo complesso, il Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Forlì-Cesena, assieme ad altri Ordini della Regione Emilia Romagna, ha evidenziato talune problematiche organizzative, di responsabilità, di svolgimento attività professionale, di profilo etico-deontologico che richiedono da parte di tutti gli Iscritti aderenti la massima attenzione.


Si allegano i documenti informativi del progetto:

 


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo