Copyright © 2015 OAPPC - FC

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Stampa

Informazioni

  • Ente promotore: Ente promotore
  • Dove: Cesena (FC)
  • Periodo: 21-22-23 settembre 2018

        

 

 

COMUNICATO FINALE FESTA ARCHIETTURA 2018

 

A circa un mese dalla conclusione della Festa dell’Architettura 2018, tenutasi a Cesena dal 21 al 23 settembre, il Consiglio dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Forlì-Cesena desidera ringraziare ancora una volta l'Amministrazione di Cesena, i suoi uffici e il personale della Biblioteca Malatestiana, i rappresentanti del Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna, delle Associazioni partecipanti alle attività, degli Enti Pubblici, delle Associazioni ed Enti che hanno dato il patrocinio e delle imprese che hanno concesso la loro attenzione e il loro contributo fondamentale alla organizzazione alla quinta edizione della manifestazione.

 

Il grande valore della FA2018 è stato quello di essere riuscita nell’intento di coinvolgere sia addetti ai lavori che cittadini attorno alla tematica proposta: il ruolo del centro storico nella città di contemporanea.

 

Nei giorni della Festa dell’Architettura sono stati infatti oltre 430 i presenti alle conferenze proposte, ai quali si aggiungono gli oltre 1200 visitatori delle mostre e partecipanti alle varie iniziative. Numeri di tutto rispetto, che confermano la crescente attenzione verso i temi della qualità della città e del progetto e la necessità di proseguire su un percorso di dialogo tra architetti Amministrazione e cittadinanza che porti, attraverso un confronto continuo, a soddisfare le nuove e mutevoli esigenze di qualità dello spazio urbano e del costruito.

 

A ribadirlo è il presidente dell’Ordine, Arch. Paolo Marcelli: “E’ sempre difficile trarre conclusioni al termine di attività complesse quali quelle legate alla Festa dell'Architettura. Quale parametro di giudizio può meglio rappresentare il raggiungimento degli obiettivi?"; per poi proseguire “come Consiglio dell'Ordine ci siamo posti diversi livelli di ragionamento: di servizio, per consentire occasioni di aggiornamento professionale ai colleghi architetti con oltre 3000 cfp distribuiti; di contenuti, al fine di concorrere alla maturazione di opinioni e azioni concrete per le nostre città; di innovazione, con lo specifico obiettivo di trattare argomenti che si stanno proponendo al dibattito nazionale; di confronto, per stimolare il rapporto tra professioni, cittadini, amministrazioni, associazioni e università; ed infine di promozione della figura dell'architetto quale soggetto fondamentale di un nuovo approccio olistico e multidisciplinare verso la rigenerazione della città e la nuova urbanistica.”.

 

Il Presidente Marcelli afferma:”Sono stati obiettivi complessi, che riteniamo di avere soddisfatto con estrema efficacia e diffuso interesse. Mi piace segnalare per tutti la soddisfazione che ha generato la giornata di sabato 22 settembre, caratterizzata dai temi del Futuro dei Centri Storici, affrontati con innovazione e partecipazione attraverso modalità di coinvolgimento di cittadini, imprese, enti, associazioni, professioni e università. Una partecipazione che, attraverso tavoli di lavoro, ha indagato soluzioni complessive poi declinate sulla realtà di Cesena. Ipotizzando azioni per incremento della vitalità economica dei centri, per la mobilità la sostenibilità e la fruibilità della città, per la qualità della città pubblica attraverso il progetto di architettura, per il recupero la sicurezza e l’efficienza degli edifici. Presto pubblicheremo i risultati della giornata”.

 

Marcelli prosegue "Voglio inoltre ringraziare, APPA, i colleghi che hanno dato una mano, FIADDA e le ragazze incaricate del servizio, Stenik, Tropico, le nostre segretarie Monia e Valentina, il Gruppo GF93, l'Associazione Cesena Comics & Stories, i colleghi che hanno scelto la Festa dell'Architettura e la partecipazione alla mostra studi per il confronto, il gruppo di colleghi che con noi hanno partecipato all'VIII congresso nazionale degli architetti, i consiglieri super impegnati Alessandro Piraccini, Camilla Fabbri, Lorenzo Tappi e Claudia Cagneschi, infine tutto il Consiglio che si è messo a disposizione”.

 

E conclude "Il lavoro per la prossima edizione ha già preso avvio, partendo proprio dagli stimoli, dalle riflessioni e dalle idee che sono state messe in circolo durante quella che ha rappresentato, per il nostro territorio, una preziosa occasione di scambio culturale; che proseguirà nei prossimi anni, a partire dal 2019, quando ci ritroveremo nella città di Forli."

 

> Scarica il testo del comunicato

 

 

 

 

 

 

 

 


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo