Copyright © 2015 OAPPC - FC

Stampa

Informazioni

  • Ente promotore: Ente promotore
  • Dove: Ferrara (FE)

COMUNICATO CONSIGLIO ODAPPC-FC: CONCORSO AMPLIAMENTO PALAZZO DIAMANTI FERRARA "VENGA RISPETTATO L'ESITO DEL CONCORSO"

Condividiamo la posizione dell'Ordine degli Architetti PPC di Ferrara che, al di la del merito del risultato concorsuale che è opinione soggettiva, si pone sul metodo concorsuale e del rispetto delle regole tutte incluse quando condivise, discusse e ricertate con trasparenze e responsabilità.

Condividiamo l'appello con la Federazione Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna e, come segnalano i colleghi di Ferrara attraverso il Presidente Diego Farina, siamo “certi che una società democratica si riconosce proprio nell’accettare le regole, che tutti contribuiscono a realizzare, anche quando non si è d’accordo, anche quando ‘io l’avrei saputo fare meglio’, anche quando ‘io non lo avrei mai fatto’, esprimiamo la nostra consapevolezza che sarebbe un grande errore evitare di realizzare l’opera vincitrice del concorso, perché la strada intrapresa nel febbraio 2017 non persegue la banalità, ma la qualità. Auspichiamo inoltre che il dibattito sia ancora maggiore, ma il giorno dopo l’inaugurazione del nuovo Palazzo dei Diamanti, in modo che tutti possano esprimersi, anche criticamente, ma solo dopo aver percorso un nuovo spazio della città”.



 

 

 

 


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo