Copyright © 2015 OAPPC - FC

 

Si informano gli iscritti che nei prossimi gioni verranno inviati, tramite posta elettronica certificata, gli avvisi di pagamento della quota associativa per l'anno 2021.

Si pubblicano informazioni dettagliate in merito a termini, modalità di riscossione ed applicazione maggiorazioni.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

L'Assemblea degli Iscritti, riunitasi in data 22 dicembre 2020 ha approvato le quote di iscrizione all'Ordine per l'anno 2021 come da indicazione del Consiglio dell'Ordine, confermando gli importi proposti e di seguito riportati.

Il Consiglio dell’Ordine, nella seduta del 11/02/2021 in considerazione del perdurare della situazione emergenziale COVID-19, al fine di consentire un maggiore margine temporale per il pagamento della quota, rispetto al consueto fine marzo ordinatoriamente previsto, ha disposto di prevedere la scadenza ordinaria di pagamento per l’anno 2021 al 30/06/2021

Questi gli importi valevoli per l’anno 2021 da corrispondere entro il 30 giugno 2021:

Quota Ridotta - Euro 200,00 per il 2° e 3° anno di I^ iscrizione

Quota Ordinaria - Euro 250,00 dal 4° anno di I^ iscrizione

 

Si informa che il versamento del contributo annuale sarà richiesto dall’Ordine tramite avviso di pagamento PagoPA emesso e recapitato agli iscritti a cura dell’Ordine tramite posta elettronica certificata dall’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il sistema PagoPA è stato realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in attuazione dell’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge. PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione finalizzato a rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Tra gli elementi innovativi che caratterizzano i processi del sistema PagoPA, oltre alla garanzia di univocità di pagamento grazie al Codice Avviso di pagamento, contenente l’identificativo Univoco di Versamento (IUV), è la ricevuta telematica (RT) che costituisce prova dell’avvenuto pagamento.

 

Il pagamento potrà essere effettuato tramite il sistema pagoPA, con le seguenti modalità:

- cliccando sul link che si trova sull'avviso di pagamento; accedendo all'apposita sezione e scegliendo tra gli strumenti disponibili: carta di credito o debito o prepagata, oppure utilizzando il bonifico bancario nel caso si disponga di un conto corrente presso banche e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all'iniziativa;

- presso le banche, le poste ed operatori aderenti all'iniziativa tramite i canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: home banking/CIBILL, ATM, APP su smartphone o tablet, sportello, ecc). L'elenco degli operatori abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA è disponibile alla pagina https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare;

- presso le ricevitorie SISAL (poter effettuare il pagamento, occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code o il codice a barre, presenti sulla stampa dell'avviso.

Per quest'ultima modalità si prega vivamente di recarsi muniti dell'avviso di pagamento stampato in "dimensioni effettive".

Sarà possibile pagare in contanti, con carte o conto corrente.

  

Inoltre è stabilito quanto segue:

 

  • Il pagamento della quota dovrà avvenire entro la scadenza del 30 giugno 2021, a tale fine si informa che il sistema non accetterà pagamenti successivi a tale data e pertanto necessariamente non verranno riconosciuti giorni di tolleranza rispetto ai termini di validità dell’avviso di pagamento che scadrà il 30/06/2021;

 

  • In caso di versamento effettuato dal 01/07/2021 ed entro il 30/09/2021 (con tolleranza massima di 15 giorni rispetto al termine del 30/09/2021) si applicherà una quota maggiorata pari a
  • € 250,00 2° e 3° anno di I^ iscrizione
  • € 300,00 dal 4° anno di I^ iscrizione

A tale proposito si informa che dal 01/07/2021 non sarà più possibile procedere al pagamento dell’avviso ordinario e verrà emesso un nuovo avviso PagPA con importo maggiorato e che risulterà valido fino al successivo termine di pagamento, compreso il periodo di tolleranza, fissato al 15/10/2021.

 

  • Il versamento della quota associativa successivo al 15/10/2021 comporterà un ulteriore addebito di spese di gestione ed accertamento di mancato/ritardato pagamento pari ad € 50,00:
  • € 300,00 2° e 3° anno di I^ iscrizione
  • € 350,00 dal 4° anno di I^ iscrizione

A tale proposito si informa che dal 16/10 non sarà più possibile procedere al pagamento dell’avviso maggiorato e verrà emesso un nuovo avviso PagPA che verrà aggiornato all'importo ricaricato delle ulteriori spese sopra indicate.

 

Decorso il termine del 30/09/2021 i nominativi degli iscritti che risulteranno NON in regola con il versamento della quota associativa verranno segnalati al Consiglio di Disciplina per l’attivazione delle procedure del caso, ai sensi dell’art. 4 comma 6 del Codice Deontologico vigente.

 

Rimane confermato il conferimento di incarico ad apposita agenzia di recupero crediti, nel caso specifico individuata in AgeCredit SpA, che è autorizzata ad attivare contatti con gli Iscritti che in vista della scadenza della quota maggiorata risultino debitori nei confronti dell’Ordine, per fornire un servizio di “courtesy call” volto a ricordare l’imminente scadenza.

La suddetta agenzia è altresì autorizzata, su specifico mandato dell’Ordine, ad attivare il recupero forzoso del credito nei confronti di Iscritti dichiarati morosi.

La procedura di cui sopra, è stata attivata ai fini di garantire correttezza di gestione del bilancio ed equo trattamento verso gli Iscritti che regolarmente pagano la quota associativa nei termini dovuti.

 

Si precisa infine che il termine di riferimento per potersi dichiarare in regola con il versamento della quota associativa viene fissato al 30/09/2021, ai fini di eventuale dichiarazione di corretto adempimento degli obblighi di iscrizione verso l’Ordine, qualora sia richiesto da normative di settore, per appalti pubblici o altri adempimenti comprese le iniziative dell’Ordine.

 

La Segreteria è a disposizione per ogni utile chiarimento.

 

https://www.archiworld-fc.it/images/icone%20file/Pdf_50.png  riscossione quota associativa anno 2021

 

 

 


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo