Copyright © 2015 OAPPC - FC

  • slide

    CESENA 21-23 SETTEMBRE

  • slide

    3 GIORNI DI EVENTI

  • slide

    LOCATION

  • slide

    SPONSOR

Festa dell'architettura 2018

   

DOCUMENTO PROGRAMMATICO

Attraverso la Commissione Qualità e l’Associazione APP.A (Associazione Progetto e Promozione dell'Architettura), l'Ordine degli Architetti Paesaggisti Pianificatori e Conservatori della provincia di Forlì-Cesena mira alla creazione sul nostro territorio di una piattaforma culturale aperta e partecipata; uno spazio di pensiero, di idee ed iniziative culturali per la divulgazione dell'innovazione e della qualità dell'architettura.

La Festa dell'Architettura è un contenitore di eventi, mostre ed incontri con Autori, che cerca forza per attirare l'attenzione del territorio, per un fine settimana, ogni anno, sulle tematiche legate all'Architettura ed alla Città.
Obiettivo principale è il coinvolgimento attivo e globale del territorio, delle Amministrazioni e degli Enti comunali e provinciali, dell'Università, delle Associazioni di categoria economiche e professionali, delle Fondazioni, delle eccellenze imprenditoriali e soprattutto, dei cittadini. Nell’anno 2018 è intenzione dell’Ordine degli Architetti Paesaggisti Pianificatori e Conservatori della provincia di Forlì-Cesena di realizzare la Festa dell’Architettura nella Città di Cesena nelle date del 21/23 settembre.

Nell’edizione di quest’anno verrà proposta la seguente tematica che nella sua rilevanza è argomenti di grande interesse pubblico:

Il ruolo del Centro Storico nella Città contemporanea

Le tematica farà sempre riferimento all’argomento generale della rigenerazione urbana, ma avrà lo scopo di analizzare le problematiche relative al Centro Città.
Questi per definizione, sono i territori che più dovrebbero raccontare l’identità di un luogo. Invece alcuni centri storici sono, oggi, nuove periferie: porzioni di territorio che perdono progressivamente abitanti, negozi, imprese e persino la sede delle principali istituzioni. I centri si spopolano e questo vuole essere tema di studio degli architetti cercando di comprenderne le criticità e far emergere le potenzialità inespresse attraverso buone pratiche di architettura. Si allega una descrizione dettagliata dell’evento.

 

INDICE

  1. PERIODO DI SVOLGIMENTO

  2. AREA DI CONCENTRAZIONE DEGLI EVENTI

  3. ANTEPRIMA FESTA ARCHITETTURA

  4. MOSTRA GEMELLAGGIO CON CITTÀ EUROPEA

  5. CONFERENZA DI ARCHITETTURA CONTEMPORANEA

  6. MOSTRA DEGLI STUDI DELLA PROVINCIA DI FC

  7. ALLESTIMENTO TEMPORANEO SPAZIO PUBBLICO

  8. DISCUSSIONE APERTA ALLA CITTÀ: IL FUTURO DEL CENTRO STORICO

  9. CONFERENZA PROGETTISTI SELEZIONATI PER IL GEMELLAGGIO

  10. MOSTRE A CURA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA

  11. MOSTRE FOTOGRAFICA A CURA DEL GRUPPO FOTOGRAFICO 93

  12. PASSEGGIATA ESPLORATIVA “LE VIE DELL’ACQUA DI CESENA”

  13. “ARCHITETTURE PARLANTI” LABORATORIO PER RAGAZZI

  14. APERITIVI, DJ SET E DOPO FESTA

  15. PROGRAMMA SINTETICO EVENTI

  16. SPONSOR

 

1. PERIODO DI SVOLGIMENTO

CESENA 14/ 21-23 SETTEMBRE 2018

ANTEPRIMA:  Venerdì 14 Settembre 2018

ALLESTIMENTO:  Mercoledì 19, giovedì 20

FESTA:  Venerdì 21, sabato 22, domenica 23

SMANTELLAMENTO:  Lunedì 24, martedì 26

 

2. AREA DI CONCENTRAZIONE DEGLI EVENTI

Con riferimento alle esperienze precedenti sarà nostra intenzione concentrare tutti gli eventi organizzati all’interno della manifestazione in un luogo riconoscibile del Centro Storico della Città di Cesena così da amplificarne la visibilità e favorirne l’accessibilità. Si individua come luogo rappresentativo della Festa dell’Architettura 2018 l’area compresa tra la Biblioteca Malatestiana e il Palazzo del Ridotto, comprese le piazze Bufalini, Almerici e Fabbri. Ciò garantirà oltre all’ottima visibilità, generata dalla posizione baricentrica all’interno del entro Storico di Cesena, un alto profilo istituzionale grazie all’Utilizzo della Grande Malatestiana come i ferimento per le conferenze e le giornate di studio proposte in programma.

Gli eventi secondari potranno essere disposti nelle sue immediate vicinanze, in location come, per esempio, il Palazzo del Ridotto e la relativa Galleria d’arte.

 

3. ANTEPRIMA FESTA ARCHITETTURA >>> vai alla pagina per info ed iscrizione all'evento

Luogo:  Aula Magna, Biblioteca Malatestiana (Capienza: 80 posti)

Durata:  Venerdì 14 Settembre - ore 17.30-20.30

A cura di:  OAPPC Forli – Cesena: Arch. Paolo Marcelli, Arch. Alessandro Piraccini

— Per questo evento verranno riconociuti 3 CFP

Descrizione dell’evento:

L’anteprima FA 2018 avrà lo scopo di dare la necessaria visibilità e la massima conoscenza alla Festa dell’Architettura. L’evento si aprirà con la Conferenza Stampa da parte degli organizzatori davanti ad una platea di giornalisti invitati ed autorità a cui verrà richiesto un intervento. Seguirà una Tavola Rotonda sull’esperienza Congressuale del CNACCP dove grande importanza assumeranno i temi riguardanti la nuova proposta di Legge sull’Architettura, qualità del progetto e concorsi di Architettura. Al termine dell’intervento verranno inaugurate le Mostre in programma.

Programma:

ore 17.00  Conferenza Stampa

ore 17.30  Presentazione Festa Architettura 2018

ore 18.00  Manifesto sull’ XIII Congresso Nazionale CNAPPC

ore 19.30  Inaugurazione Mostre

ore 20.30  Chiusura evento

 

4. MOSTRA GEMELLAGGIO CON CITTÀ EUROPEA

Luogo:  Palazzo del Ridotto – Galleria d’Arte

Durata: venerdì 14: 16.30-21

da sabato 15 a domenica 30:

           tutti i giorni 16.30-19.30

           mercoledì sabato domenica anche 10.30-12.30

           lunedì chiuso

da venerdì 21 a domenica 23: orario continuato dalle 10 alle 21

A cura di:  Arch.Mattia Pavarotti, Arch. Serena Babini in collaborazione con ProViaggiArchitettura®

— Durante i giorni di svolgimento della FA (21-23 settembre) la visita alla mostra dà diritto a 1 CFP

Descrizione dell’evento:

Sarà coinvolta una città europea avente caratteristiche dimensionali e territoriali simili a quella di Cesena, così da indagare lo stato dell’arte dell’architettura contemporanea in un contesto culturale distante dal nostro ma omogeneo per caratteristiche fisiche. Saranno successivamente coinvolti gli architetti che hanno prodotto le opere più significative della città estera, per la realizzazione di una mostra che metta in luce il loro operato come esemplificazione della permeabilità dei linguaggi contemporanei nella cultura locale. Si propone il gemellaggio con la città slovena di Lubiana in quanto promotrice di buone pratiche di architettura contemporanea ed efficaci processi di rigenerazione urbana all’interno del proprio tessuto storico. La mostra è a cura degli architetti Mattia Pavarotti e Serena Babini. L’evento sarà organizzato con la collaborazione di ProViaggiArchitettura®. Esporranno i propri lavori più significativi gli studi:

Ofis - Lubjana e Paris - www.ofis-a.si

Dekleva Gregoric Arhitekti - Lubjana - www.dekleva-gregoric.com

Enota - Lubjana - www.enota.si

Arhitektura Doo - Lubjana - www.arhitektura-doo.si

Bevk Perovic Arhitekti - Lubjana - www.bevkperovic.com

 

5. CONFERENZA DI ARCHITETTURA: “LA CITTÀ DEL FUTURO È LA CITTÀ ESISTENTE” >>> vai alla pagina per info ed iscrizione all'evento

Luogo:  Biblioteca Malatestiana, Sala Conferenze - Ex Palestra (150 posti)

Durata: Venerdì 21 Settembre - ore 17.30 - 20.30

A cura di:  OAPPC Forli – Cesena: Arch. Alessandro Piraccini

— Per questo evento verranno riconociuti 3 CFP

Descrizione dell’evento:

Verranno invitati architetti di riconosciuta fama nazionale ed internazionale che nel corso del loro operato si sono confrontati con i temi trattati dalla Festa dell’Architettura. La conferenza verterà sulla centralità del progetto, ponendo l’accento sull’importanza della qualità architettonica nella società attuale e su come essa possa creare opportunità per rigenerare edifici esistenti o creare nuove dinamiche spaziali che possano vedere l’opera di architettura contemporanea come una opportunità di evoluzione e sviluppo. L’obbiettivo sarà quello di stimolare il dibattito e la ricerca oltreché l’innovazione nel territorio. Gli Studi invitati di architettura invitati sono:

OBR Open Building Reserch, Paolo Brecia e Tommaso Principi - www.obr.eu

Mario Cucinella Architects - www.mcarchitects.it

Programma:

ore 17.30  Saluti e presentazione

ore 18.00  Mario Cucinella Architects

ore 19.00  OBR Open Building Reserch, Paolo Brecia e Tommaso Principi

ore 20.00  Interventi e dibattito

ore 20.30  Chiusura conferenza

 La sottotitolazione in diretta è fornita dal Coordinamento delle Associazioni Fiadda Emilia Romagna nell'ambito del Progetto Regionale - Abbattere le barriere della comunicazione. Per una società inclusiva anche per le persone sorde.

 

6. MOSTRA DEGLI STUDI DELLA PROVINCIA DI FC

Luogo:  Piazza Almerici (vedi planimetria allegata)

Durata:  Da venerdì 21 a domenica 23 Settembre ore 10.00-21.00

A cura di:  OAPPC Forli – Cesena: Arch. Camilla Fabbri

— Durante i giorni di svolgimento della FA (21-23 settembre)

la visita alla mostra dà diritto a 1 CFP

Descrizione dell’evento:

Il progetto si configura come una mostra diffusa nel centro della città. Consisterà nell'allestimento degli studi di architettura della provincia in moduli/container disposti per il centro storico. Ogni modulo sarà assegnato agli studi che ne faranno richiesta ed utilizzato per realizzare liberi allestimenti della propria produzione architettonica. I container, di dimensione di 6*2.4 m, potranno ospitare ognuno fino a un massimo di 12 studi cadauno. Gli spazi in container saranno assegnati su richiesta degli iscritti a pagamento della quota di noleggio. Inoltre, potranno essere utilizzati altri container come info-point dell'evento o sponsorizzazioni per un totale di moduli che può essere stimato da 10 a 16. I luoghi preferibili per l'installazione dovrebbero essere quelli maggiormente frequentati dal passeggio cittadino (vedi planimetria allega).

 

7. ALLESTIMENTO TEMPORANEO SPAZIO PUBBLICO

Luogo:  Piazza Bufalini (vedi planimetria allegata) 

Durata:  Da venerdì 21 a domenica 23 Settembre

A cura di:  OAPPC Forli – Cesena: Arch. Camilla Fabbri

Descrizione dell’evento:

Direttamente collegato alla mostra degli Studi della Provincia di Forlì-Cesena, questo spazio si propone di aumentare l’attrattività generale della manifestazione grazie ad un allestimento effimero di uno spazio pubblico della Città. Lo spazio che si configurerà diventerà teatro e volano di informazione del workshop del sabato pomeriggio coordinato dal gruppo “Progetto ROCK”. La finalità sarà quella di porre l’attenzione sull’importanza e la professionalità della figura dell’architetto in relazione ai processi di trasformazione urbana, con lo scopo di intercettare la curiosità anche dei non addetti ai lavori. L’allestimento sarà il frutto della stretta sinergia con il main sponsor Morosi srl che metterà a disposizione materiali e tecnologie per la completa realizzazione dell’allestimento.

 

8. LA CITTÀ IN DIVENIRE: IL FUTURO DEI CENTRI STORICI. Conferenza e workshop aperto alla città. >>> vai alla pagina per info ed iscrizione all'evento

Luogo:  Biblioteca Malatestiana Sala Conferenza - Ex palestra (150 posti)

Durata:  Sabato 22 – ore 10.00-13.00 / 15.00-18.00

A cura di:  Arch. Claudia Cagneschi, Arch. Paolo Marcelli

— Per questo evento verranno riconociuti 6 CFP

Descrizione dell’evento:

Per la quinta edizione della Festa dell’Architettura, che si terrà a Cesena dal 21 al 23 settembre 2018, abbiamo pensato di organizzare una giornata di confronto con relatori e cittadini sul tema della città contemporanea in via di trasformazione e del ruolo dei centri storici inclusi in questa trasformazione.

Crediamo che il dibattito su tematiche di dominio pubblico debba essere aperto alla città proponendo visioni non prettamente tecniche quanto complessive rispetto ai processi e alle dinamiche interne alle trasformazioni urbane in divenire. Un confronto, quindi, multidisciplinare che guardi agli aspetti sociali, economici, storici, culturali che fanno parte dell’identità di una città e che, in un processo di rigenerazione, debbano necessariamente essere conosciuti e affrontati per comprendere e assecondare i cambiamenti in corso.

La giornata si propone come una riflessione attiva sul come la città e, in particolare la parte storica della città possa modificarsi in funzione delle esigenze attuali ma, soprattutto, in funzione di una visione futura: una città sociale, versatile, sostenibile e innovativa. L’obiettivo è quello di conoscere e cogliere quelli che sono i cambiamenti in corso e i bisogni, le urgenze, i desideri, le criticità nelle aree storiche e centrali del nostro tessuto urbano: coglierli e sintetizzarli in una riflessione collettiva che porti all’individuazione della domanda come focus del processo di rigenerazione che si può innescare.

La giornata sarà divisa in due momenti fondamentali.
La mattina sarà dedicata agli interventi dei relatori che affronteranno i temi proposti riportandoci il proprio contributo relativo alle visioni e allo stato dell’arte dei centri storici secondo diversi punti di vista: economico, sociale, urbanistico-architettonico e della sostenibilità. Il pomeriggio sarà il momento del confronto e della partecipazione che si svolgerà tramite un workshop, organizzato su 3 tavoli, con rappresentanti dell’Amministrazione (1 per tavolo), architetti, associazioni di categoria, associazioni culturali, studenti universitari, rappresentanti delle professioni e cittadini.
Il workshop rappresenta un momento di confronto con la cittadinanza su 3 temi chiave: la città che produce con sguardo alle nuove economie urbane, agli usi e loro flessibilità, alla necessaria innovazione e alle temporaneità necessarie; la città accessibile e sostenibile con riguardo ai nuovi indicatori di qualità (agenda urbana 2020, città verdi ecc.), nella vocazione delle città del XXI secolo, connessa alla innovazione della mobilità nella fruibilità generale ed in relazione con il reticolo verde e di valorizzazione dell’acqua; la città che si trasforma con sguardo alle nuove esigenze normative per la rigenerazione dei centri urbani nei tessuti storici, nell’accogliere le necessità di trasformazione, sicurezza, efficienza, innovazione e contemporaneità. Ciascuna tematica, associata ad un tavolo di lavoro, verrà declinata su due/tre aree specifiche del centro storico di Cesena.

Il workshop si divide in due momenti: ascolto e co-progettazione. La parte di ascolto è destinata a far emergere le necessità, i bisogni legati ai tre temi in un contesto vulnerabile come i luoghi storici. Il secondo momento, più operativo, legato alla co-progettazione intende trasformare le necessità in requisiti/criteri guida per affrontare un processo di riqualificazione e riuso adattivo degli spazi storici (aperti e chiusi), ipotizzando nuove funzioni, servizi di prossimità, innescando possibili collaborazioni tra attori istituzionali e non. I risultati del workshop consisteranno in mappe tematiche e in un documento di raccolta dei requisiti emersi.

Programma:

ore 10.00  Roberto Mercadini - Attore, scrittore

ore 10.30  Saluti e introduzione Paolo Marcelli – Presidente Ordine Architetti FCPaolo Lucchi – Sindaco Comune di Cesena Claudia Cagneschi – Vice Presidente Ordine Architetti FC

ore 10.45  Sessione mattina – tavola rotonda

modera:
Isidoro Trovato - giornalista Corriere della Sera
Ezio Micelli – professore associato Università IUAV
Marisa Fantin – Vicepresidente INU
Diego Zoppi - Coordinatore Dipartimento Politiche Urbane e Territoriali CNAPPC

ore 12.45  Approfondimenti e conclusioni - Pausa Pranzo

ore 15.00  Sessione pomeriggio - workshop aperto alla città Coordina: Valentina Gianfrate, Simona Beolchi,Martina Massari – ProgettoRock

ore 17.30  Conclusioni

ore 18.00  Chiusura evento

 La sottotitolazione in diretta è fornita dal Coordinamento delle Associazioni Fiadda Emilia Romagna nell'ambito del Progetto Regionale - Abbattere le barriere della comunicazione. Per una società inclusiva anche per le persone sorde.

9. CONFERENZA PROGETTISTA SELEZIONATO PER IL GEMELLAGGIO >>> vai alla pagina per info ed iscrizione all'evento

Luogo:  Biblioteca Malatestiana Sala Conferenza - Ex palestra (150 posti) 

Durata: Domenica 23 Settembre - ore 15.00-18.00

A cura di:  OAPPC Forli – Cesena: Arch. Lorenzo Tappi in collaborazione con ProViaggiArchitettura®.

— Per questo evento verranno riconociuti 3 CFP

Descrizione dell’evento:

Saranno invitati alcuni tra i protagonisti della mostra sul gemellaggio per portare testimonianza attiva sul processo rigenerativo che li ha coinvolti in prima persona. Gli architetti invitati saranno chiamati ad illustrare l’approccio progettuale e le modalità di esecuzione che hanno generato interventi di alta qualità architettonica cercando di stabilire un confronto diretto con le pratiche e le esperienze presenti sul nostro territorio. Lo Studio invitato alla conferenza è OFIS, con sede a Lubiana e Parigi (www.ofis-a.si). Introduce alla conferenza l'arch. Roberto Bosi.

L’evento sarà organizzato con la collaborazione di ProViaggiArchitettura®.

Programma:

ore 15.00  Saluti e Presentazione

ore 15.15  Introduce Arch. Roberto Bosi 

ore 15.30  OFIS

ore 17.30  Interventi e dibattito

ore 18.00  Chiusura evento

Per l'evento è previsto il servizio di Sottotitolazione interlinguistica. La sottotitolazione in diretta è fornita dal Coordinamento delle Associazioni Fiadda Emilia Romagna nell'ambito del Progetto Regionale - Abbattere le barriere della comunicazione. Per una società inclusiva anche per le persone sorde.

10. “RIMEDIARE”. ESPOSIZIONE DI PROGETTI DI TESI DEL CORSO DI LAUREA IN ARCHITETTURA DI CESENA

Luogo:  Biblioteca Malatestiana, Sala San Giorgio

Durata:  Da sabato 8 a martedì 30 settembre in orario di apertura della Biblioteca Malatestiana. Da venerdì 21 a domenica 23 settembre ore 10.00-21.00

A cura di:  Antonio Esposito e Francesco Mirri

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Dipartimento di Architettura

— Durante i giorni di svolgimento della FA (21-23 settembre) la visita alla mostra dà diritto a 1 CFP

Descrizione dell’evento:

Lavorare sulla città consolidata è l’orizzonte in cui ha cominciato a muoversi, ormai da alcuni anni, l’architettura contemporanea. È dunque questo, anche per la didattica del Corso di Laurea in Architettura di Cesena, terreno di ricerca e di sperimentazione per nuovi assetti della scena urbana.

Riqualificare, rigenerare, costruire sul costruito, urban recycle, consumo zero, sono tutte formule lessicali che, da diversi punti di vista e con diverse sfumature, indicano lo stesso scenario e l’intento di occuparsi di quelle aree che la voracità dei processi di urbanizzazione dell’ultimo mezzo secolo, ha lasciato irrisolte o vaghe o palesemente sgradevoli. RIMEDIARE alle smagliature e al disordine visivo, come agli incidenti e alle aporie disseminati dal veloce susseguirsi delle trasformazioni, è uno dei compiti che gli architetti dovranno affrontare nel prossimo futuro, forse quello più cospicuo.

I lavori qui esposti rendono conto dell’attività didattica svolta negli ultimi anni per il laboratorio di Progettazione 4 e per delle tesi di Laurea. Vi si possono apprezzare le diverse possibili gradazioni di intervento, dalla riqualificazione del patrimonio edilizio obsoleto al riutilizzo di edifici e complessi in via di dismissione, fino alla sostituzione di singoli edifici o di interi brani di tessuto urbano. Nella diversità degli approcci e degli esiti formali, in tutte le soluzioni possiamo però riconoscere un orientamento comune di fondo che punta a riproporre il primato dello spazio pubblico, del suo decoro e rappresentatività, nel processo di riformulazione del paesaggio urbano italiano.

  

11. “DAL CENTRO”. MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DEL GRUPPO FOTOGRAFICO 93

Luogo:  Atrio Grande Malatestiana

Durata: Da venerdì 14 settembre a domenica 14 ottobre in orario di apertura della Biblioteca Malatestiana

venerdì 14, venerdì 21 sabato 22 e domenica 23 apertura prolungata sino alle 21

A cura di:  Gruppo Fotografico 93

— Durante i giorni di svolgimento della FA (21-23 settembre) la visita alla mostra dà diritto a 1 CFP

Descrizione dell’evento:

Gruppo Fotografico 93 è un’associazione culturale fondata nel 1993 composta da appassionati e professionisti della fotografia che, da oltre 20 anni, è attiva nel comune di Cesena. In occasione della Festa dell’Architettura 2018 proporranno una mostra fotografica che, in sinergia con i temi trattati, indaghi lo stato dell’arte del Centro Storico della Città di Cesena.

Il titolo sarà: “Dal Centro” - La fotografia come strumento di indagine nel processo rigenerativo del centro storico di Cesena.

 

12. PASSEGGIATA ESPLORATIVA “LE VIE DELL’ACQUA DI CESENA”

Luogo:  Itinerante - Centro Storico Cesena

Durata:  Domenica 23 Settembre ore 10.00-12.00

A cura di:  Arch. Daniele Minotti in collaborazione con il Gruppo Fotografico 93

— La partecipazione alla passeggiata dà diritto a 1 CFP

Descrizione dell’evento:

L’arch. Daniele Minotti in collaborazione con il Gruppo Fotografico 93 proporrà una passeggiata all’interno del Centro Storico di Cesena lungo le vie dell’acqua pubblica dove si incontreranno luoghi del passato di particolare pregio storico architettonico. Questo percorso guidato tra le vie del centro, sarà un occasione di approfondimento storico e di conoscenza della tecnica fotografica di paesaggio.

RITROVO: ingresso Malatestiana, registrazioni sul posto. 

13. LABORATORIO PER RAGAZZI “ ARCHITETTURE PARLANTI”

Luogo:  Piazza Bufalini

Durata:  Sabato 22 Settembre ore 15.00-18.00

A cura di:  Associazione BarbaBlu - Cesena Comics

Descrizione dell’evento:

Il percorso prevede due laboratori dedicati a bambini e ragazzi: riflessione, sguardo e creatività dei piccoli per raccontare la nostra città utilizzando una tecnica di stampa rilievografica su cartone e il linguaggio dei fumetti. Il primo turno, dalle ore 15.00 alle ore 16.30, rivolto a ragazzi di età compresa tra 11 e 14 anni, è una riflessione condivisa su composizione e ricostruzione dello spazio. Obiettivo: ragionare su elementi architettonici identificativi del centro storico per ricomporre una Cesena alternativa e imprevista. Il secondo turno laboratoriale, dedicato a bambini di età compresa tra 6 e 10 anni, sarà attivato a partire dalle ore 16.30 e, nell’arco di 1h 30 minuti, si propone di indagare e riflettere su ruolo e professionalità dell’Architetto attraverso l’assemblaggio di una città costruita in presa diretta. Molteplici le sfide del pomeriggio: rispondere alla domanda “un architetto cosa fa?”, riconoscere li elementi architettonici dominanti e presenti in città, comporre e dar vita alla visione su carta di una nuova Cesena.

Per partecipare ai laboratori è necessario prenotare chiamando l'Associazione Culturale Barbablu al 328.9086126

 

14. APERITIVI E DJ SET

In continuità con la mostra degli studi verranno organizzati eventi di intrattenimento.
→ Dj set sabato 22 ore 18.00-24.00
 

15. PROGRAMMA SINTETICO EVENTI FA-2018

• ANTEPRIMA FESTA

Tema trattato: Esperienza Congressuale CNACCP, Inaugurazione Mostre Venerdì 14 settembre ore 17.30-20.30, Aula Magna Biblioteca Malatestiana
A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Paolo Marcelli, Arch. Alessandro Piraccini

• MOSTRA GEMELLAGGIO CON CITTÀ EUROPEA
Architetti invitati: Ofis, Enota, Bevk and Perovic Arhitekti,
Dekleva Gregoricˇ Arhitekti, Arhitektura Doo
dal 14 al 30 settembre ora 10.00-21.00, Palazzo del Ridotto Galleria d’arte A cura di Arch. Mattia Pavarotti, Arch. Serena Babini in collaborazione con ProViaggiArchitettura®

• “RIMEDIARE”. ESPOSIZIONE DI PROGETTI DI TESI DEL
CORSO DI LAUREA IN ARCHITETTURA DI CESENA
Da sabato 8 a martedì 25 settembre in orario di apertura della Biblioteca Malatestiana. Da venerdì 21 a domenica 23 settembre ore 10.00-21.00
Sala San Giorgio Biblioteca Malatestiana.
A cura di Antonio Esposito e Francesco Mirri
Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Dipartimento di Architettura
A cura di OAPPC Forlì - Cesena: arch. Claudia Cagneschi

• “DAL CENTRO”. MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DEL GRUPPO FOTOGRAFICO 93dal 14 al 10 ottobre ora 10.00-21.00 Atrio Biblioteca Malatestiana
A cura del Gruppo Fotografico 93

• CONFERENZA DI ARCHITETTURA: “LA CITTÀ DEL FUTURO È LA CITTÀ ESISTENTE”Relatori invitati: MCA Mario Cucinella Architects, OBR Paolo Brescia Tommaso Principi Venerdì 21 settembre ore 17.30-20.30 Sala Conferenze Biblioteca Malatestiana
A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Alessandro Piraccini

• MOSTRA DEGLI STUDI DELLA PROVINCIA DI FCda Venerdì 21 settembre a Domenica 23 settembre ore 10.00-21.00 Piazza Fabbri, Piazza Bufalini
A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Camilla Fabbri

• ALLESTIMENTO TEMPORANEO SPAZIO PUBBLICO
da Venerdì 21 settembre a Domenica 23 settembre Piazza Bufalini A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Camilla Fabbri

• LA CITTÀ IN DIVENIRE: IL FUTURO DEI CENTRI STORICI. Conferenza e workshop aperto alla città.
Sabato 22 settembre, Sala Conferenze Biblioteca Malatestiana
ore 10.00-13.00 Tavola rotonda con Roberto Mercadini, Isidoro Trovato, Ezio Micelli, Marisa Fantin, Diego Zoppi

ore 15.00-18.00 Workshop
Coordina: Valentina Gianfrate, Simona Beolchi, Martina Massari – Progetto ROCK A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Claudia Cagneschi - Arch. Paolo Marcelli

• CONFERENZA SUL GEMELLAGGIO
Relatori invitati: OFIS
Domenica 23 settembre ore 15.00-18.00 Sala Conferenze Biblioteca Malatestiana A cura di OAPPC Forli – Cesena: Arch. Lorenzo Tappi in collaborazione con ProViaggiArchitettura®

• PASSEGGIATA ESPLORATIVA “LE VIE DELL’ACQUA DI CESENA”Domenica 23 settembre ore 10.00-12.00 Ritrovo Piazza Bufalini
A cura di Arch. Daniele Minotti in collaborazione con il Gruppo Fotografico 93

• “ARCHITETTURE PARLANTI” LABORATORIO PER RAGAZZISabato 22 settembre ore 15.00-18.00 Piazza Bufalini
A cura di Cesena Comics, Associazione Barba Blu,

• APERITIVI E DJ-SET
Chiosco Aperitivo da Venerdi 21 a domenica 23 Settembre ore 12.00-21.00 Dj set, Sabato 22 ore 18.00-24.00
Piazza Bufalini/Almerici

 

16. SPONSOR


 
Ordine Architetti P.P.C. Forlì e Cesena / via G. Pedriali 17, 47121 Forlì
Tel 0543. 31645 / Fax 0543.807060 / e-mail Segreteria: info@forli-cesena.awn.it / Posta Elettronica Certificata: oappc.forli-cesena@archiworldpec.it
Codice Fiscale 92014880402 / Codice Univoco Ufficio UF5KB8
Credits

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo